📦 Spedizione gratuita con oridini da 35€ 🚚

Protezione solare: tutto quello che c'è da sapere!

La bella stagione è arrivata, gli scaffali dei supermercati cominciano a riempirsi di flacloni colorati che offrono protezione dal sole, promettono abbronzatura rapida e pelle idratata: per pelli scure, chiare, sensibili, lozioni, spray... chi più ne ha chi più ne metta!

Per questo motivo in questo articolo potrete trovare alcuni consigli di doctorDo riguardo tutte le curiosità relative alle protezioni solari. 

Il primo dubbio che sicuramente comincia ad assalirvi quando vi trovate davanti a tanta scelta tra tutti i solari nel mercato è sicuramente quello di come riuscire a fare una scelta nella giungla tra i vari filtri solari. 

Ma tranquilli!

L'informazione è quella che può salvarvi in questa super mega giungla, quindi mettetevi un attimo comodi e leggete tutti consigli necessari per scegliere il filtro solare adatto a voi. 

 

Che cos’è l’SPF e quale funzione ha?

La sigla SPF sta per "sun protection factor" o fattore di protezione solare ed è basato sulla durata della protezione prima che la nostra pelle si possa scottare. Il numero accanto a questa sigla è il teorico lasso di tempo in cui la protezione solare agisce per impedire che la pelle diventi rossa. 

Facendo un esempio concreto: 

Se si usa un SPF30 significa che potrai prevenire le scottature 30 minuti in più rispetto al tempo nel quale la tua pelle senza protezione si arrosserebbe naturalmente.  

 

Un concetto semplice ma da tenere bene in mente.

Perchè è importante indossare una protezione solare tutti i giorni?

Questa è sicuramente un'altra domanda che vi siete posti. A seconda della tipologia di pelle, indossare una protezione è molto importante per proteggere la pelle dal rischio di cancro e dal processo di invecchiamento. 

L'errore che più comunemente commesso è quello di pensare che magari lavorando in ufficio o quando si sta al chiuso, non serva indossare una protezione solare tutti i giorni.

Che sia primavera o estate è sempre bene indossare una SPF ogni giorno. Stare al chiuso non vuol dire essere riparati dai raggi UV che vengono emessi dagli apparecchi elettronici e che spesso sono la causa dei danni da esposizione. 

Ma quindi quale protezione scegliere?

La scelta della protezione solare è un qualcosa di personale. La scelta dovrebbe avvenire in base al proprio fototipo. I prodotti che contengono SPF15 o superiore bloccano la luce al 95% circa. L'SPF 30 ne blocca tra il 97% e 98%. Ciò non vuol dire che L'SPF 50 protegge molto più dei precedenti almeno che non si applichi ogni due ore. In definitiva una protezione così alta non è sempre necessaria poichè non è tanto il fattore di protezione ma come lo si usa: questo fa la differenza! 

Evitare l'esposizione al sole negli orari più caldi è sempre un bene. I raggi UV tendono a raggiungere il picco tra le 10 del mattino e le 16 del pomeriggio anche quando il cielo è coperto. 

Questi piccoli accorgimenti sicuramente possono far evitare spiacevoli inconvenienti che potrebbero risultare veramente fastidiosi. 

La linea solari di doctorDo può aiutarvi in questo ma sopratutto vi propone una linea solare sicura e di qualità.

Scopri la nuova linea solari 

 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati